Charlotte sex offender accusato di sbirciare sotto la cabina del bagno

DUNCAN, SC — Un uomo registrato come molestatore sessuale sia nella Carolina del Nord che nella Carolina del Sud è stato trattenuto dai genitori dopo aver presumibilmente sbirciato sotto una bancarella in un bagno femminile, ha riferito WYFF, affiliato della NBC.

Douglas Lane, 53 anni, di Charlotte, nella Carolina del Nord, è accusato di aver guardato sotto la bancarella del ristorante Cracker Barrel a Duncan, nella Carolina del Sud, secondo il rapporto. Lane è stato accusato di voyeurismo, semplice possesso di marijuana e accessori, secondo l’ufficio dello sceriffo della contea di Spartanburg.

Caricamento …

Lane è stato trattenuto e detenuto dai genitori in visita in città per un torneo di softball femminile, ha detto a Wyff il capo del dipartimento di polizia di Duncan Carl Long.

Una foto segnaletica rilasciata dall’ufficio dello sceriffo della contea di Spartanburg mostrava Lane con ferite al viso dopo l’alterco.

 Ufficio dello sceriffo della contea di Spartanburg

Credito: L’ufficio dello sceriffo della contea di Spartanburg
Douglas Lane è stato accusato di voyeurismo, semplice possesso di marijuana e armamentario, ha detto Long.

Sia in North Carolina e South Carolina, Lane è un registrato sesso colpevole con un indirizzo elencato a Charlotte.

Nella Carolina del Nord, il record di Lane include reati per:

  • 2004: Segretamente sbirciando in una stanza occupata. Le vittime erano un 8 e 9 anni.
  • 2008: Segretamente fa capolino in una stanza occupata. La vittima aveva più di 18 anni.

Nella Carolina del Sud, il record di Lane include reati per:

  • 1997: Un reato per peeping, voyeurismo, o voyeurismo aggravato. L’età di una vittima non è stata fornita.
  • 1999: mancata registrazione come sex offender

Lane è apparso in tribunale lunedì, ha riferito WYFF.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.