Codice NC | diminuzione del Valore – la diminuzione del Valore Carolina

Carolina del Nord Statuto della diminuzione del Valore: GS 20-279.21

North Carolina Statuto della diminuzione del Valore GS 20-279.21

(d1) Tale veicolo a motore responsabilità politica deve fornire un metodo alternativo per determinare la quantità di danni alla proprietà di un veicolo a motore se la responsabilità copertura per il risarcimento non è in discussione. Per una richiesta di danni materiali a un veicolo a motore nei confronti di un assicuratore, la polizza prevede che se:

(1) Il richiedente e l’assicuratore non concordano la differenza di valore equo di mercato del veicolo immediatamente prima dell’incidente e immediatamente dopo l’incidente; e

(2) La differenza del richiedente e l’assicuratore stima della diminuzione del valore equo di mercato è maggiore di due mila dollari ($2,000) o venticinque per cento (25%) del mercato equo valore commerciale del veicolo prima dell’incidente, come determinato dall’ultima edizione della National Automobile Dealers Association Guida ai Prezzi di Libro o di altre pubblicazioni, approvato dal Commissario di Assicurazione, qualunque sia inferiore, poi, su domanda scritta del richiedente o l’assicuratore, ciascuno di essi deve selezionare un competente e disinteressato perito e informare gli altri del perito selezionato entro 20 giorni dopo la richiesta. I periti valutano quindi la perdita. Se i periti non riescono a concordare, devono quindi selezionare un perito competente e disinteressato per servire come arbitro. Se i periti non possono concordare un arbitro entro 15 giorni, sia il richiedente o l’assicuratore può richiedere che un magistrato residente nella contea in cui il veicolo a motore assicurato è registrato o la contea in cui si è verificato l’incidente selezionare l’arbitro. I periti devono quindi presentare le loro differenze per l’arbitro. L’arbitro deve quindi preparare un rapporto che determina l’importo della perdita e deve presentare il rapporto con l’assicuratore e il richiedente. L’accordo dei due periti o la relazione dell’arbitro, quando depositata presso l’assicuratore e il richiedente, determinerà l’importo dei danni. Nella preparazione del rapporto, l’arbitro non deve concedere danni che sono superiori o inferiori alle determinazioni dei periti. In nessun caso periti o l’arbitro fare alcuna determinazione in merito alla responsabilità per danni o sul fatto che la politica fornisce la copertura per i reclami asseriti. Il richiedente o l’assicuratore ha 15 giorni di tempo dal deposito della relazione per respingere la relazione e notificare all’altra parte tale rifiuto. Se la relazione non viene respinta entro 15 giorni dal deposito della relazione, la relazione è vincolante sia per il richiedente che per l’assicuratore. Ogni perito è pagato dalla parte che seleziona il perito, e le spese di valutazione e arbitro sono pagati dalle parti allo stesso modo. Ai fini della presente sezione, per “perito” e “arbitro” si intende una persona che come parte del suo regolare impiego è nel business di consulenza relativa alla natura e la quantità di danni ai veicoli a motore e il valore equo di mercato dei veicoli a motore danneggiati e non danneggiati.

NC Senate Bill 660 S660v7

ASSEMBLEA GENERALE DELLA CAROLINA DEL NORD

SESSION 2009

SESSION LAW 2009-440

SENATE BILL 660

UN ATTO PER FORNIRE UN METODO ALTERNATIVO PER DETERMINARE LA PROPRIETÀ

DANNI COME PARTE DELL’ASSICURAZIONE DI RESPONSABILITÀ CIVILE AUTOMOBILISTICA.

L’Assemblea generale della Carolina del Nord promulga:

SEZIONE 1. G. S. 20-279. 21 è modificato aggiungendo una nuova sottosezione da leggere:

“§ 20-279.21. “Politica di responsabilità degli autoveicoli” definito.

(d1) Tale politica di responsabilità del veicolo a motore deve fornire un metodo alternativo di

determinare l’ammontare dei danni materiali a un veicolo a motore quando la responsabilità per la copertura per

il reclamo non è in discussione. Per un reclamo per danni materiali a un veicolo a motore contro un assicuratore

, la polizza prevede che se:

(1) Il richiedente e l’assicuratore non concordano sulla differenza di mercato equo

valore del veicolo immediatamente prima dell’incidente e immediatamente dopo

l’incidente; e

(2) La differenza del richiedente e l’assicuratore stima della diminuzione

nel valore equo di mercato è maggiore di due mila dollari ($2,000) o

venticinque per cento (25%) del mercato equo valore commerciale del veicolo prima dell’

per l’incidente, come determinato dall’ultima edizione Nazionale

Automobile Dealers Association Guida ai Prezzi di Libro o di altre pubblicazioni

approvato dal Commissario di Assicurazione, a seconda di quale è inferiore, quindi su

domanda scritta del richiedente o l’assicuratore, ciascuno di essi deve selezionare un

perito competente e disinteressato e informare l’altro del perito

selezionato entro 20 giorni dopo la richiesta. I periti devono quindi valutare

la perdita. Se i periti non riescono a concordare, devono quindi selezionare un

perito competente e disinteressato per servire come arbitro. Se i periti

non possono concordare un arbitro entro 15 giorni, il richiedente o l’assicuratore

possono richiedere che un magistrato residente nella contea in cui è immatricolato il veicolo a motore assicurato

o la contea in cui si è verificato l’incidente

scelga l’arbitro. I periti devono quindi presentare le loro differenze al

arbitro. L’arbitro deve quindi preparare un rapporto che determina l’importo di

la perdita e deve presentare il rapporto con l’assicuratore e il richiedente. L’accordo

dei due periti o la relazione dell’arbitro, quando presentata con

l’assicuratore e il richiedente, determinerà l’importo dei danni. In

preparazione del rapporto, l’arbitro non deve concedere danni che sono superiori o

inferiori alle determinazioni dei periti. In nessun caso periti

o l’arbitro fare alcuna determinazione in merito alla responsabilità per danni o per quanto riguarda

se la politica fornisce la copertura per i reclami asseriti. Il richiedente o

l’assicuratore ha 15 giorni dal deposito della relazione per respingere la relazione

e notificare l’altra parte di tale rifiuto. Se la relazione non viene respinta

entro 15 giorni dal deposito della relazione, la relazione è vincolante per

sia il richiedente che l’assicuratore. Ogni perito deve essere pagato dal partito

selezionando il perito, e le spese di valutazione e arbitro devono essere

pagato dalle parti allo stesso modo. Ai fini della presente sezione, “esperto” e

“arbitro” si intende una persona che, come parte del suo lavoro regolare

è nel business di consulenza relativa alla natura e all’importo del motore

danni al veicolo e il valore equo di mercato di danneggiate e non danneggiate motore

veicoli.

….”

Pagina 2 Session Law 2009-440 SL2009-0440

SEZIONE 2. G. S. 7A-292 è modificato aggiungendo una nuova suddivisione in:

Ҥ 7A-292. Ulteriori poteri dei magistrati.

Oltre alla giurisdizione e ai poteri assegnati in questo capitolo al magistrato in azioni civili

e penali, ogni magistrato ha i seguenti poteri aggiuntivi:

(15) Nominare un arbitro per determinare la diminuzione della politica di responsabilità degli autoveicoli

in valore, come previsto in G. S. 20-279.21(d1).”

SEZIONE 3. La presente legge entra in vigore il 1 ° ottobre 2009 e si applica alle polizze di assicurazione di responsabilità civile per autoveicoli

emesse o rinnovate a partire da tale data.

Nell’Assemblea Generale letto tre volte e ratificato questo il 3 ° giorno di agosto,

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.