Come creare e coltivare una cultura digitale nella tua organizzazione

Non si può negare che il digitale abbia creato un cambiamento; tra sistemi aziendali, tecnologie, relazioni con i clienti e forza lavoro. Nel 2019, gestire un’organizzazione di successo comporta la gestione di un’attività digitale.

Trasformazione digitale, maturità digitale o digitalizzazione? Indipendentemente dal termine utilizzato, il digitale sta rivoluzionando il modo in cui le aziende operano e hanno successo. In effetti, un terzo dei decisori chiave afferma che la cultura è la barriera più significativa all’efficacia digitale seguita da una mancanza di comprensione delle tendenze digitali (25%).

In un mercato così competitivo, la necessità di creare e coltivare una cultura digitale è parte integrante del processo di trasformazione. Questo cambiamento richiede un ambiente di lavoro che non solo incorpora digitale dall’alto verso il basso, ma assicura anche che i dipendenti sono informati, impegnati e soprattutto il potere di aiutare a coltivare una mentalità digitale in-house.

In questo articolo, esploriamo 5 modi efficaci che un’organizzazione può realizzare.

1) Abbracciare la trasparenza

Incorporare una cultura digitale significa che tutti in azienda – indipendentemente dal loro ruolo – sono consapevoli dell’impatto che il digitale può avere sui ricavi, sulle vendite e sulla produttività.

La tecnologia non è più limitata ai professionisti: siamo personalmente integrati nel mondo digitale. Il lato positivo è che, poiché la tecnologia è in circolazione da un po’, la maggior parte delle aziende è già digitalizzata in una certa misura. La chiave della trasformazione digitale è mettere a punto quella digitalizzazione.

Il punto di partenza per incorporare questo tipo di cultura è la trasparenza. Questo può essere ottenuto semplicemente attraverso memo interni, micrositi, gruppi di social media, app come Slack, forum aperti mensili o blog di alti dirigenti sugli sviluppi chiave. Tutti questi forum offrono modi per i dipendenti di comunicare tra loro e anche senior management che può aiuta a facilitare la trasparenza.

Prendi Buffer come esempio. Secondo nella sua lista di valori che compongono la sua cultura è ‘default alla trasparenza’ che fa rivelando stipendi dei dipendenti in tutta l’organizzazione. Esso rivela il tasso di retribuzione di ogni membro del personale insieme con la formula utilizzata per venire con esso.

Un ethos aperto e onesto con una chiara linea di comunicazione non solo aiuterà a responsabilizzare i dipendenti, ma filtrerà verso il basso per clienti e clienti aiutando a comunicare autenticità e costruire un rapporto.

2) Incoraggiare la collaborazione

Incoraggiare la collaborazione

Quando i dipendenti amano trascorrere del tempo e lavorare insieme, il flusso di lavoro migliora notevolmente. Le idee volano per la stanza ad alta velocità e il progresso viene misurato in tempo reale. Il rovescio della medaglia, quando le persone hanno difficoltà a lavorare tra loro, eviteranno di interagire con i loro colleghi di lavoro eguagliando la bassa produttività.

Non è più possibile per i team lavorare in silos. Condividere le conoscenze e le intuizioni tra i reparti è fondamentale per una cultura digitale produttiva ed efficace. Ad esempio, i team di marketing e di vendita dovrebbero lavorare a stretto contatto per garantire che la messaggistica per i potenziali clienti e clienti sia coerente. Mentre i team di assistenza clienti dovrebbero lavorare con ESSO per feedback sui sistemi e come miglioramenti potrebbero essere fatti.

I leader e i loro team L & D possono incoraggiare la collaborazione coinvolgendo i team in attività al di fuori del posto di lavoro e al di fuori del team building. In questo modo, ogni dipendente si arriva a vedere la persona dietro le etichette dei loro colleghi di ‘Direttore del Marketing’. Questo modo di lavorare contribuirà a incoraggiare la collaborazione e introdurre essere più propensi a entrare in empatia con l’altro, che aggiunge alla coesione del gruppo.

” Il requisito interdisciplinare del digitale continua a crescere. Le possibilità create combinando scienza dei dati, design e scienza umana sottolineano l’importanza sia di lavorare in modo trasversale che di guidare la centralità del cliente nelle operazioni quotidiane dell’azienda. Molte organizzazioni devono ancora sbloccare quel potenziale.”- Francisco D’Souza, CEO di Cognizant

3) Offerta di formazione digitale (a tutti i livelli)

Il modo più efficace per garantire che i dipendenti abbiano una conoscenza del digitale e il suo impatto sul business è quello di offrire un programma di apprendimento e sviluppo che si rivolge a tutti i livelli di conoscenza.

Il fatto è che non tutti i dipendenti hanno bisogno di conoscere i pro ei contro del digitale dalla complessità come strategizzare una campagna digitale, molti hanno solo bisogno di una comprensione fondamentale per i loro ruoli. Pertanto, una suite di programmi di formazione digitale da “consapevolezza digitale” a “specialista” sarebbe l’ideale per una forza lavoro al fine di educarli nelle aree del digitale che devono conoscere e che aggiungeranno valore ai loro ruoli, piuttosto che un approccio unico che può richiedere tempo prezioso e può disempower piuttosto che potenziare un dipendente.

Inoltre, i programmi flessibili possono essere molto preziosi per una forza lavoro occupata. Programmi che sono disponibili online attraverso un sistema di gestione dell’apprendimento (interno o esterno) significa che il personale può attingere alla conoscenza come e quando hanno tempo e sentono il bisogno di upskill.

4) Stare bene con il rischio

Il rischio non deve essere un concetto spaventoso. La bellezza del digitale è che si presta alla sperimentazione e le vittorie possono essere costruite per portare grandi ricompense a un business.

A causa del ritmo rapido del digitale, l’agilità è fondamentale in una forza lavoro e il rischio si alimenta in quanto i leader nelle organizzazioni dovrebbero coltivare un posto di lavoro in cui i dipendenti siano a loro agio nel provare cose nuove. Tuttavia, questo approccio funziona solo se i dipendenti hanno le competenze e la mentalità per sfruttare i dati e le intuizioni in offerta. Talenti esterni provenienti da start-up o nativi digitali possono aiutare a iniettare un pensiero dirompente mentre i lavoratori in prima linea come il team di assistenza clienti con la cronologia degli acquisti o profili account dettagliati possono aiutare a risolvere i problemi dei clienti sul posto.

L’utilizzo di tecnologie digitali e approfondimenti con una mentalità digitale può migliorare notevolmente la conoscenza di una forza lavoro e aiutarli a ottimizzare le attività quotidiane in modo efficace ed efficiente. La chiave di questa tattica del rischio è garantire la fiducia tra dipendente e datore di lavoro e una cultura aperta che abbracci l’innovazione.

5) Aspire to Inspire

Digital offre un mondo di opportunità, ma non abbastanza aziende stanno capitalizzando su di loro. L’innovazione in un mondo digitale richiede grande pensiero, anche aspirazionale.

Prendi il New York Times come esempio. Ponendosi il compito di raddoppiare le entrate digitali in 5 anni, ha fissato il suo personale un obiettivo enorme ma anche uno che ha ispirato. Come risultato di questo pensiero aspirazionale, le sue entrate in abbonamento digitale stanno crescendo a un ritmo forte a 1,5 milioni di abbonamenti solo digitali da zero solo 6 anni fa. Ed è questo tipo di pensiero che continuerà ad aiutarli a prosperare e crescere.

Il fatto è che l’interruzione digitale non sta andando via. Continueranno ad esserci nuove voci sul mercato che metteranno in discussione il modo in cui le cose sono attualmente fatte. Impostando una missione con grandi idee e digitale al centro, un’organizzazione può incoraggiare la sua forza lavoro e ispirarli non solo a prendere rischi calcolati, ma anche a vedere le cose in modi nuovi.

Il digitale offre numerose opportunità per un’azienda e per la sua forza lavoro. e in un mercato così competitivo i datori di lavoro devono offrire di più per attrarre e trattenere i dipendenti.

Queste 5 strategie possono aiutare la tua organizzazione a costruire una cultura digitale che colmi il divario tra il management e il resto della base dei dipendenti. Aiuterà anche a coltivare una cultura aperta che abbraccia la collaborazione, la comunicazione e si traduce in una maggiore produttività e innovazione.

Impara le competenze digitali chiave con un corso di marketing digitale online oggi. Iscriviti ora!

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.