Electric Blue Food-Kitchen stories from abroad

London fog ice cream è un bellissimo sapore di gelato che combina tè Earl Grey e vaniglia. Facile da preparare, questo gelato no churn London fog ti porta i sapori della bevanda London fog nella forma fresca e cremosa del gelato fatto in casa. Nessuna macchina per il gelato richiesto per questa nebbia di Londra nessun gelato churn!

Una macchina per il gelato è in cima alla mia lista. Voglio essere in grado di fare delizioso gelato a casa. La chiave per un buon gelato è l’uso degli ingredienti giusti e non vedo l’ora di cimentarmi in quell’arte. Perché diciamolo: il gelato è un’arte.

Ancora, non ho ancora avuto modo di comprarmi una macchina del genere. Stato ri-organizzare lo spazio nella mia cucina e non è un buon momento (ancora) per accogliere un nuovo elettrodomestico da cucina. Viviamo in un appartamento piuttosto piccolo e lo spazio è limitato. La pentola a pressione che ho avuto per Natale ha vissuto sul tavolo della cucina per una manciata di mesi prima che alla fine fossi in grado di trovare un luogo di stoccaggio adatto. Il problema è che non mi manca assolutamente lo spazio. È più come se fossi cattivo a occuparlo.

Mentre sono fiducioso che prima o poi finalmente metterò le mani su una macchina per il gelato – assicurando anche che avrà uno spazio di archiviazione designato che non è il mio tavolo da cucina – devo fare affidamento su nessuna ricetta di gelato churn per il momento. Indovinate un po’, fare il gelato fatto in casa è in realtà abbastanza facile.

Il gelato alla nebbia di Londra fatto in casa merita sicuramente una prova.

London fog ice cream

Così di recente mi sono avventurato nel fare nessun gelato churn. Abbastanza divertente, mentre stavo riflettendo se dovrei comprarmi un churner o magari organizzare lo spazio nella mia cucina prima, sono stato sfidato da un collega di food blogging, Nick da Blogtastic Food per creare un sapore di gelato senza churn. Aveva fatto una bella impressionante e stava sfidando altri blogger per ottenere audace e venire con sapori ancora più impressionante.

London fog è una delle mie bevande preferite. Adoro il tè Earl Grey. Con il latte. E sciroppo di vaniglia. Seriusly, in inverno potrei avere una tazza di nebbia di Londra in qualsiasi momento. Ho difficoltà a dire che cosa è che amo di più-il tè Earl Grey, il latte caldo o lo sciroppo di vaniglia. Una cosa è certa, insieme sono una ricetta per la perfezione. Così ora ho dovuto venire con un no churn sapore di gelato e ho voluto fare uno che mi piacerebbe. Sono in un grande stato d’animo gelato che ho voluto dimostrare a me stesso che sono perfettamente in grado di farlo a casa. Anche senza una macchina per il gelato.

A proposito, questa è la mia ricetta della nebbia di Londra.

Fatto in casa senza churn gelato è così cremoso e delizioso!

Come fare no churn London fog ice cream

La base per non churn ice cream making sono piuttosto standard. Tutto ciò di cui hai bisogno è panna montata e latte condensato (zuccherato). E ‘cosi’ semplice. Se non hai altri ingredienti a portata di mano, sei a posto con quei due. Non hai nemmeno bisogno di un mixer elettrico se sei pronto per un po ‘ di esercizio con una frusta a mano. Quello di cui hai bisogno, ovviamente, è un congelatore. E un contenitore-preferibilmente uno in metallo per una migliore refrigerazione. Le tortiere quadrate o rettangolari (in particolare le padelle) sono perfette per questo.

Per preparare il gelato London fog devi giocare con due gusti chiave: il tè Earl Grey e la vaniglia. In questa ricetta London fog ice cream il tè Earl Grey è immerso direttamente nella crema, per rilasciare il suo pieno sapore in uno dei due ingredienti chiave. Per quanto riguarda la vaniglia, in questo gelato alla nebbia di Londra ho usato il vero baccello di vaniglia, mentre nella bevanda di solito vado con lo sciroppo di vaniglia.

Crema aromatizzata Earl grey

Per preparare la crema aromatizzata al tè ho scelto di utilizzare il tè Earl Grey sfuso e cuocerlo direttamente nella crema. La prima volta che mi sono imbattuto in panna montata aromatizzata al tè ricordo che venivano usate bustine di tè. Ho scelto di andare con loose leaf, invece. Il tè sfuso è molto più forte. Con 2 cucchiaini di tè sfuso sono stato in grado di dare un sapore piuttosto intenso a quasi mezzo litro di crema.

Invece di immergere il tè nella crema calda, proprio come faresti quando preparavi il tè in acqua calda, ho aggiunto il tè alla crema fredda e l’ho portato a ebollizione insieme. Mentre la crema cuoce e si scalda, il tè inizia già a rilasciare il suo sapore. Ho poi rimosso la crema dal fuoco poco prima che raggiungesse la temperatura di ebollizione. A quel punto il tè aveva già rilasciato la maggior parte del suo sapore. Continuavo a macerarlo mentre raffreddavo la mia crema in un bagno d’acqua ghiacciata, e una volta raffreddata a temperatura ambiente alla fine l’ho tesa.

La crema deve essere raffreddata alla temperatura del frigorifero per ottenere i migliori risultati quando si prepara la panna montata. Una volta raffreddato, Earl Grey tè aromatizzato panna fruste come crema normale. Per rendere London fog ice cream si desidera aggiungere anche un po ‘ di vaniglia alla crema prima di montare. Poi si tratta di piegare nel latte condensato e mettere il gelato nel congelatore per impostare (minimo 5-6 ore). Godetevi il vostro gelato di nebbia di Londra!

Londra nebbia gelato (no churn)

London fog ice Cream ha un sapore proprio come la bevanda calda da cui prende il nome: un tè Earl Grey lattiginoso infuso con vaniglia. Facile da fare, richiede solo una manciata di ingredienti e nessuna macchina per il gelato. Rendere questo non churn London nebbia gelato a casa e godere di un dolce gelato alla vaniglia con un profumo distintivo di tè Earl Grey.

CourseDessert
Tempo di Preparazione 1 ora
tempo di Riposo 6 ore

Dosi per 4 persone
Autore Eva

Ingredienti

  • 480mlheavy crema
  • 395gsweetened latte condensato
  • 2tsploose foglia di tè Earl Grey
  • 1/2vanilla bean

Istruzioni

  1. Unire la panna e sciolto foglia di tè in una casseruola e impostare a fuoco medio. Mescolare di tanto in tanto, il tè rilascerà il suo sapore e colore come la crema si riscalda. Togliere dal fuoco appena prima che raggiunga la temperatura di ebollizione. Trasferire la casseruola in un bagno di acqua ghiacciata per raffreddare a temperatura ambiente. Quando la miscela si è raffreddata, filtrare la crema per rimuovere le foglie di tè e mettere in frigorifero/congelatore per raffreddare completamente. Se si raffredda nel congelatore, assicurarsi di mescolare e controllare che si raffreddi in modo omogeneo e non inizi a congelare sulla superficie e sul fondo.

  2. Quando la crema aromatizzata al tè si è raffreddata a temperatura frigorifero, tagliare il baccello di vaniglia a metà e raschiare i fagioli nella crema. Montare la crema con un miscelatore elettrico. La crema deve essere montata a picchi duri, facendo attenzione a non esagerare.

  3. Versare il latte condensato nella panna montata e piegarlo. Versare il composto di gelato in un contenitore e metterlo nel congelatore. Lasciare circa 5-6 ore nel congelatore per impostare prima di servire.

(Visitato 13.287 volte, 3 visite oggi)

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.