Executive Function Disorder Treatment for Adults

Che cos’è Executive Function Disorder (EFD)?

Il disturbo della funzione esecutiva (EFD) si trova comunemente nei pazienti con disturbi neurologici.

Le funzioni esecutive sono quelle abilità cognitive che ti aiutano a pianificare, prestare attenzione, completare le attività e ricordare le indicazioni. Queste funzioni consentono di passare dalle fasi di pianificazione di un’attività al completamento.

Una persona con disturbo della funzione esecutiva ha difficoltà con un comportamento orientato agli obiettivi.

È importante imparare come affrontare la disfunzione esecutiva per completare con successo le attività quotidiane, specialmente in un ambiente scolastico o lavorativo.

Il disturbo della funzione esecutiva è solitamente il risultato di un altro disturbo come l’ADHD, l’autismo o una lesione cerebrale traumatica. EFD descrive la gamma di problemi cognitivi, comportamentali ed emotivi che una persona sperimenta quando si tratta di disfunzione esecutiva.

Una persona con EFD ha difficoltà a rimanere organizzata e tenere traccia delle cose. È difficile per loro gestire il loro tempo e pianificare e realizzare un evento o un progetto.

Clicca qui per saperne di più sul disturbo della funzione esecutiva

Opzioni di trattamento del disturbo della funzione esecutiva

Quindi quali sono alcune delle opzioni di trattamento comuni per il disturbo della funzione esecutiva?

Terapia

La terapia occupazionale è un’opzione di trattamento da considerare.

Un OT potrebbe suggerire di suddividere le attività in pezzi più piccoli, scrivere notecard per compensare i deficit di memoria e creare elenchi di attività da completare e spuntare mentre sono fatti.

Modifica del comportamento

A volte viene messo in atto un sistema di ricompensa per tenere in pista i bambini con EFD. Ad esempio, se il bambino dimentica di consegnare i compiti, l’insegnante può creare un grafico e posizionare un adesivo ogni giorno che il bambino consegna ai compiti. Dopo cinque adesivi, il bambino ottiene un premio.

Un’altra opzione è un rapporto giornaliero inviato a casa. I genitori possono quindi decidere una ricompensa a casa dopo tanti buoni rapporti. I genitori possono provare questo a casa con cose come mantenere una camera da letto pulita o completare i compiti senza richiedere, ad esempio.

Alloggi

In un ambiente scolastico, uno psicologo scolastico può consigliare un certo numero di alloggi. Se il bambino è in una scuola pubblica e idoneo per l’istruzione speciale, verrà sviluppato un programma di educazione individualizzata (IEP).

Le sistemazioni includono cose come dare più tempo per i compiti di prova e compiti a casa e progetti, assegni di pianificazione, posti a sedere speciali in classe (davanti alla stanza, per esempio), possibilità di utilizzare note o contorni per l’assistenza e vari tipi di tecnologia.

Farmaci

Anche se alcuni trattamenti e farmaci EFD possono aiutare a rallentare la malattia, nel tempo i sintomi continueranno probabilmente a peggiorare. Fortunatamente, con una corretta diagnosi e trattamento, è possibile diminuire molte cause della funzione esecutiva. Farmaci comuni utilizzati per il trattamento di EFD includono stimolanti, antidepressivi e farmaci antipsicotici.

Per saperne di più su EFD, consulta la guida in Medical News Today

Strategia per il trattamento del disturbo della funzione esecutiva

Dopo aver studiato diversi tipi di opzioni di trattamento del disturbo della funzione esecutiva, è necessario cercare un aiuto professionale. Trovare un medico che abbia esperienza nel lavoro con pazienti affetti da EFD. Hai bisogno di trovare qualcuno che abbia conoscenza ed esperienza in questo settore.

I medici specializzati in EFD possono aiutare a sviluppare strategie personalizzate su misura per gli individui in base alle loro esigenze. Infine, ci sono anche molti gruppi di supporto disturbo funzione esecutiva locali disponibili.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.