La matriarca della famiglia Ford Diane Ford muore all’età 85

Era la roccia in una famiglia politica spesso tempestosa.

Diane Ford, madre del premier dell’Ontario Doug Ford e del defunto sindaco di Toronto Rob Ford, morì domenica a Etobicoke all’età di 85 anni.

Distroscale

Una dichiarazione dell’ufficio del premier ha detto che la matriarca Ford è morta circondata da familiari e persone care.

Aveva combattuto contro il cancro.

Diane Ford al fianco del nipote Michael Ford dopo aver vinto le elezioni per Ward 2, precedentemente detenuto da suo zio Rob Ford, il 25 luglio 2016. Foto di Jack Boland / Toronto Sun

Diane, si legge nella dichiarazione, “era un membro attivo della sua comunità che ha sostenuto numerose cause caritatevoli. Ma soprattutto, era la roccia per la sua famiglia, specialmente i suoi nipoti 10”, si legge nella dichiarazione. “La famiglia Ford è estremamente grata per l’effusione di sostegno da parte dei membri della comunità nelle ultime settimane. La famiglia vorrebbe anche ringraziare la signora. Caregivers di Ford per la loro cura compassionevole.”

Diane e il marito Doug Ford Sr. hanno avuto quattro figli: Randy, Kathy, Doug Jr.e Rob.

Era al fianco del marito quando fu eletto a Queen’s Park come deputato conservatore progressista per Etobicoke-Humber.

La storia continua qui sotto

Questo annuncio non è ancora stato caricato, ma il tuo articolo continua qui sotto.

L’elegante e dura moglie e madre era una figura sempre presente durante il periodo di suo figlio Rob nel consiglio comunale di Toronto, sostenendo numerose organizzazioni di beneficenza e aprendo la sua casa e il suo cortile a numerose funzioni politiche e comunitarie.

Rob ha annunciato la sua intenzione di correre per un secondo mandato come sindaco nella sua casa — una decisione interrotta sulla sua diagnosi di cancro.

Il nipote di Diane Ford, Michael Ford, il figlio maggiore della sua unica figlia, è stato eletto per la prima volta al consiglio comunale di Toronto in una byelection 2016 sollecitata dalla morte di suo zio Rob.

Ha twittato di sua nonna domenica sera.

“Il Cielo ha appena accolto un angelo molto speciale attraverso le sue porte stasera”, ha scritto. “Le parole non possono descrivere quanto mi mancherai. Ti voglio tanto bene, Nonna.”

La storia continua qui sotto

Questo annuncio non è ancora stato caricato, ma il tuo articolo continua qui sotto.

La morte di Diane Ford ha anche suscitato una marea di condoglianze da parte dei politici, tra cui il primo ministro Justin Trudeau.

“Mi dispiace sapere della scomparsa di tua madre”, ha twittato al premier. “Sophie & Ti tengo & la tua famiglia è nei nostri pensieri stasera.”

La storia continua qui sotto

Questo annuncio non è ancora stato caricato, ma il tuo articolo continua qui sotto.

Anche il leader dell’opposizione dell’Ontario, Andrea Horwath, ha offerto le sue simpatie.

“La famiglia Ford è nei nostri cuori e nelle nostre menti mentre piangono questa profonda perdita”, ha detto il leader dell’NDP in una dichiarazione scritta. “Spero che la famiglia trovi forza l’una nell’altra e conforto nella comunità, e possa scaldare i ricordi della signora. Ford aiutare la famiglia Ford attraverso questo momento difficile.”

La storia continua qui sotto

Questo annuncio non è ancora stato caricato, ma il tuo articolo continua qui sotto.

Il sindaco di Toronto John Tory, che ha vinto il seggio su Doug Ford nelle elezioni municipali del 2014, ha esteso le sue condoglianze a nome della città.

“Durante i 25 anni che l’ho conosciuta, la signora Diane Ford era così ovviamente la matriarca della famiglia Ford ed è per questo che so che mancherà così tanto”, ha detto.

La storia continua qui sotto

Questo annuncio non è ancora stato caricato, ma il tuo articolo continua qui sotto.

— Con file della Canadian Press
[email protected]
Su Twitter: @ bryanpassifiume

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.