Perché Dell Stock non esiste

Dell Stock non esiste oggi, ma la società potrebbe presto fare il suo ritorno nei mercati azionari. Fondatore di Dell, Michael Dell, ha preso la società privata nel 2013, ma prima di quel momento, Dell era una società quotata in borsa con il simbolo DELL. La società ha avuto la sua offerta pubblica iniziale (IPO) nel 1988 ed è stata quotata in borsa fino all’approvazione dell’accordo di privatizzazione nel 2013. L’accordo per prendere la società privata è stato valutato a circa billion 24.9 miliardi. Michael Dell ha collaborato con Silver Lake Partners, una prominente società di private equity, per prendere la società privata per consentirle di concentrarsi maggiormente sulla sua strategia a lungo termine senza dover rispondere a Wall Street e agli azionisti. Questo accordo è stato il più grande privatizzazione aziendale nella storia al momento.

A gennaio 2018, CNBC ha riferito che Dell stava considerando una fusione inversa con VMware Inc. (VMW), una società di cloud computing quotata in borsa che Dell ha acquistato come parte della sua acquisition 67 miliardi di acquisizione di EMC nel 2015. Se Dell dovesse vendersi alla società più piccola che già possiede, sarebbe in grado di tornare sul mercato senza una quotazione. Dell potrebbe anche intraprendere il tradizionale percorso IPO, ma in entrambi i casi, sembra che il gigante tecnologico possa rimanere privato per molto più tempo.

Storia di Dell

Michael Dell ha iniziato la società nel 1984 come PC Limited quando era uno studente presso l’Università del Texas. Ha iniziato gestendo l’azienda dal suo dormitorio. L’attività si è concentrata sulla costruzione di computer IBM compatibili con parti di magazzino prontamente disponibili. Dell pubblicizzato i computer direttamente ai consumatori nelle riviste nazionali di computer. I clienti potrebbero scegliere le opzioni per avere il loro computer personalizzato assemblato.

La società ha iniziato ad operare sotto il nome di Dell Computer Corporation nel 1987 e ha iniziato una spinta per l’espansione internazionale. La sua prima sede internazionale fu in Gran Bretagna.

Dell ha avuto la sua IPO nel giugno 1988, raccogliendo million 30 milioni. La sua capitalizzazione di mercato è cresciuta da un iniziale $1,000 a million 85 milioni. Dell è stato descritto nella lista Fortune 500 per la prima volta nel 1992. Michael Dell è stato il più giovane CEO di una società Fortune 500.

Nel 2004, Michael Dell si è dimesso da CEO, ma ha mantenuto la sua posizione di presidente del consiglio di amministrazione. Dopo alcuni singhiozzi in azienda nel 2005, Dell fece un passo indietro nel suo precedente ruolo di CEO nel 2007.

Motivi per andare privato

Dell ha esposto il suo argomento per andare privato in un deposito SEC 2013. La società ha dichiarato che stava combattendo per la quota di mercato in un settore che stava vedendo minori vendite di personal computer a causa dell’aumento della domanda di smartphone e tablet. La società aveva perso le proprie proiezioni di entrate per i precedenti sette trimestri. Le proiezioni per il 2013 le entrate sono diminuite da billion 66 miliardi a un più triste billion 55 miliardi.

Michael Dell ha dichiarato che riportare l’azienda in pista richiederebbe cambiamenti sostanziali nel suo modello di business e l’introduzione di nuovi prodotti e servizi. Credeva che questi requisiti avrebbero portato a una sostanziale volatilità del prezzo delle azioni e abbassato i guadagni futuri.

In un pezzo di opinione del 2014 sul Wall Street Journal, Michael Dell ha citato i mercati finanziari miopi e gli investitori attivisti troppo concentrati sui risultati a breve termine come i principali driver per prendere l’azienda privata. Andando privato, l’azienda può concentrarsi su una strategia a lungo termine per posizionarlo per il successo in futuro. Può allineare i suoi interessi a quelli dei suoi clienti. Dell ha detto che la società stava prosperando dopo essere diventata pubblica dal momento che il suo team potrebbe concentrarsi sull’innovazione per i clienti piuttosto che preoccuparsi dei risultati trimestrali.

EMC Deal

Dell ha continuato il suo modello di privatizzazione annunciando un accordo congiunto con Silver Lake Partners per prendere EMC private per un cash and stock deal del valore di billion 67 miliardi. EMC è una società di information technology focalizzata su centri di storage tradizionali e basati su cloud. L’accordo ha anche permesso a Dell di guadagnare quasi l ‘ 80% di interesse in VMware che ha continuato a commerciare come una società pubblica. Il suo utile netto nel 2016 è stato di $1,2 miliardi.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.