Riconoscere i segni dei dipendenti disimpegnati

20 luglio 2020 Leadership
Di Dom Nicastro

Il numero di dipendenti che sono “attivamente disimpegnati” è al minimo storico, secondo una ricerca di Gallup. Lo stesso rapporto ha rilevato che il coinvolgimento dei dipendenti è al massimo storico.

Tutto è perfetto sul posto di lavoro? Non proprio. Le organizzazioni devono ancora lavorare attivamente per osservare i segni di dipendenti disimpegnati, specialmente durante periodi come una crisi sanitaria in cui i fattori di stress esterni possono influenzare lo stato mentale dei dipendenti.

Che cos’è un dipendente disimpegnato?

Un dipendente disimpegnato è qualcuno che non è pienamente impegnato per l’azienda, il successo del team e manca di entusiasmo ed eccitazione nel fare un impatto positivo e la differenza sul lavoro, secondo Carla Yudhishthu, VP delle operazioni di persone a Mammoth HR e ThinkHR. “Ho lavorato con Gallup nel mio passato e credo fortemente nel valore dell’impegno quando si tratta di impatto sul lavoro e risultati di guida che portano al successo aziendale”, ha detto. “Quando queste cose scendono, i leader devono chiedersi perché.”

Gallup definisce i dipendenti ” attivamente disimpegnati “come coloro che hanno” esperienze lavorative miserabili e diffondono la loro infelicità ai loro colleghi.”Che aspetto ha sul posto di lavoro? Quali segni si può cercare in spotting questi dipendenti disimpegnati?

Mancanza di passione nella missione aziendale

Melissa Nytko, RSU, LCSW, un’assistente sociale indipendente che lavora con le aziende sul burnout e il disimpegno dei dipendenti, ha affermato che i segni più diffusi di disimpegno dei dipendenti sul posto di lavoro includono bassa produttività, aumento dell’assenteismo, atteggiamento negativo e ritiro sociale. “Le ragioni per cui questi sono segni di disimpegno, è perché questi non sono comportamenti tipici o attesi in un dipendente assunto”, ha detto Nytko. “I dipendenti che soffrono di alti livelli di stress e mancano di connessioni sociali tendono ad avere un maggiore assenteismo. Sono più inclini alla malattia, aumento dell’irritabilità e bassa energia.”

Un dipendente disimpegnato non persegue più attivamente la missione o la visione dell’azienda e, forse, i propri valori non si collegano con i valori dell’organizzazione. “Più a lungo un dipendente sperimenta il disimpegno più soldi un’azienda può perdere a causa della bassa produttività”, ha affermato.

Modelli di collaborazione scadenti

Yudhishthu ha detto che i segni evidenti di un dipendente disimpegnato includono la presentazione in ritardo alle riunioni, le riunioni mancanti e le scadenze mancanti sugli impegni di lavoro. Segni meno evidenti, ha detto, possono essere cose come un po ‘ meno partecipazione alle riunioni di squadra e ad altre riunioni di lavoro o un calo della qualità del lavoro.

Ci sono sicuramente differenze nei modi in cui i dipendenti mostrano il loro disimpegno, secondo l’esperta HR Melissa Cadwallader, MBA, PHR, che lavora in HR a ZenBusiness. “Tuttavia”, ha detto, ” i segni ampiamente riconosciuti includono un calo della qualità del lavoro, la mancanza di comunicazione con i colleghi e il mancato rispetto delle scadenze. Tali segni possono essere riconosciuti se i dipendenti si sentono come i loro contributi non sono riconosciuti o valutati.”

Silenzio, apatia, compiacimento

Per certo, queste non sono grandi qualità nella maggior parte delle persone, molto meno dipendenti. Carlos Castelán, amministratore delegato del Gruppo Navio, che consulta le aziende sull’impegno sul posto di lavoro, ha detto che ci sono decine di modi per individuare un dipendente disimpegnato. Tra questi, evidenzia:

  • Avere un manager che non sopportano.
  • I dipendenti che vengono disimpegnati spesso si ritirano da qualsiasi conversazione o attività non necessarie. Essi tendono anche a fare solo il minimo per cavarsela.
  • Un segno importante di disimpegno è il silenzio: sulle chiamate di squadra, via e-mail o in riunioni perse del tutto.
  • Apatia o mancanza di impegno.
  • Assenteismo. I dipendenti veramente impegnati troveranno un modo per essere al lavoro.
  • Compiacenza, un calo della qualità del lavoro.
  • Scadenze mancate, disinteresse per la partecipazione.
  • Non essere un giocatore di squadra e aiutare gli altri.
  • Mancanza di entusiasmo e mancanza di iniziativa.

“Manager e team HR dovrebbero essere alla ricerca di segni di disimpegno dai propri dipendenti, che possono essere valutati in conversazioni one-to-one, indagini annuali sui dipendenti, ecc. per individuare il rischio potenziale”, ha aggiunto Castelán. “Un modo per la gestione può andare avanti di questo è quello di avere regolari check-in con i dipendenti per assicurarsi che siano impegnati e lavorare verso i loro obiettivi, oltre a fornire loro regolari aumenti salariali prima che debbano chiedere.”

Il disimpegno è probabilmente graduale

Un dipendente disimpegnato non sarà pronto ad andare oltre per la consegna di lavoro di alta qualità, secondo Cadwallader. “Mostreranno una mancanza di motivazione ed entusiasmo per i prodotti o i servizi offerti dal business”, ha aggiunto. “La mancanza di impegno potrebbe non essere sempre ovvia.”

Tuttavia, ha detto, gradualmente eroderà e avrà un impatto negativo sul business se non viene affrontato. La causa di questo dovrebbe essere rivista. Il dipendente non dovrebbe essere fatto sentire attaccato se c’è un problema sistemico più ampio in gioco.

Mancanza di ricerca dello sviluppo

La mancanza di interesse per le opportunità di sviluppo può anche essere un segno che può essere trascurato, secondo Yudhishthu. “Inoltre, meno o nessuna partecipazione a eventi di lavoro “opzionali”, come happy hour (virtuali) e sessioni informative, potrebbe anche essere un segno”, ha detto.

I livelli di coinvolgimento potrebbero anche cadere se ai lavoratori non vengono date opportunità di avanzamento e progressione. “Ci sono buone probabilità che i dipendenti disimpegnati cerchino altre opportunità di lavoro”, ha aggiunto Cadwallader.

Tim Reitsma, co-fondatore di People Managing People, ha concordato che un segno rivelatore di un dipendente disimpegnato è che smettono di cercare opportunità di crescita. Invece di cercare sfide, evitano di aggiungere valore a nuove opportunità. “La stagnazione è un segno di disimpegno perché è l’opposto di quello che vedresti in un dipendente impegnato”, ha aggiunto Reitsma. “Il fidanzato cerca nuovi modi per crescere e imparare sul lavoro per mantenere le cose interessanti. D’altra parte, la stagnazione mostra una mancanza di desiderio di andare al di sopra del minimo indispensabile.”

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.