Stressato o depresso? Il cerume può essere il miglior test

Un nuovo metodo semplice per testare i livelli di cortisolo a casa sarà la musica per le orecchie delle persone che soffrono di stress o depressione legate all’ormone della lotta o del volo.

I livelli di cortisolo aumentano come risposta naturale al pericolo imminente, ma l’ormone può diventare problematico se rimane elevato nel corpo umano, portando spesso a una serie di altri problemi, tra cui ansia, mal di testa, malattie cardiache e aumento di peso. Con i ricercatori del King’s College di Londra nel Regno Unito, una crisi di salute mentale potrebbe non essere molto indietro rispetto alla pandemia di COVID-19, trovare un metodo accurato di test per l’ormone sfuggente è diventato una priorità per il loro studio, pubblicato la scorsa settimana sulla rivista Heliyon.

“Il campionamento del cortisolo è notoriamente difficile, poiché i livelli dell’ormone possono fluttuare, quindi un campione potrebbe non essere un riflesso accurato dei livelli cronici di cortisolo di una persona”, ha detto Andres Herane-Vives, il ricercatore principale di uno studio presso l’UCL Institute of Cognitive Neuroscience and Institute of Psychiatry, Psychology & Neuroscience. “Inoltre, i metodi di campionamento stessi possono indurre stress e influenzare i risultati.

” Ma i livelli di cortisolo nel cerume sembrano essere più stabili e, con il nostro nuovo dispositivo, è facile prelevare un campione e testarlo rapidamente, in modo economico ed efficace.”

I ricercatori hanno a lungo fatto affidamento su campioni di capelli per misurare i livelli di cortisolo, ma il processo richiede molto tempo, è costoso e spesso fornisce un quadro incompleto. È anche complicato dal fatto che non tutti hanno abbastanza capelli per fornire un campione affidabile.

Nella sua ricerca di un’opzione migliore, Herane-Vives ha tratto ispirazione dalla natura, nella forma del nido d’ape prodotto dalle api. La cera naturale trovata negli alveari ha due proprietà utili che sono entrambe presenti nel cerume: è resistente alla contaminazione ed è facile da conservare, rendendolo adatto per l’uso in campioni domestici che possono poi essere spediti in un laboratorio.

I ricercatori hanno sviluppato un dispositivo simile nell’aspetto a un batuffolo di cotone, ma con un “freno” che gli impedisce di scendere troppo lontano e causare dolore o danni all’orecchio. La punta è rivestita con una soluzione che facilita la raccolta del campione in misura tale che il team è ottimista circa il suo potenziale per rilevare anche i livelli di glucosio e forse anche gli anticorpi COVID-19.

In collaborazione con ricercatori del Regno Unito, Cile e Germania, Hermane-Vives ha testato il cerume di 37 volontari utilizzando diversi metodi di raccolta. Nella prima fase, i ricercatori hanno raccolto il cerume usando una siringa, un metodo di estrazione relativamente doloroso, da entrambe le orecchie. Un mese dopo, i ricercatori hanno estratto la cera da un solo orecchio con una siringa e hanno usato il nuovo tampone sull’altro orecchio, raccogliendo anche campioni di sangue e capelli.

I ricercatori hanno testato i campioni e rilevato più cortisolo nel cerume rispetto ai campioni di capelli con il nuovo tampone che offre i risultati più veloci ed economici. Il metodo aveva anche meno probabilità di essere influenzato dalle fluttuazioni a breve termine causate dallo stress o dal consumo di alcol, dando una lettura più accurata dei livelli cronici.

Herane-Vives ha creato una società per portare i nuovi tamponi sul mercato continuando la ricerca su cos’altro il test può rilevare. “Dopo questo studio pilota di successo, se il nostro dispositivo regge a un ulteriore esame in studi più ampi, speriamo di trasformare la diagnostica e la cura per milioni di persone con depressione o condizioni correlate al cortisolo come il morbo di Addison e la sindrome di Cushing e potenzialmente numerose altre condizioni”, ha affermato.

Dave Yasvinski è uno scrittore freelance con Healthing.ca.

Non perderti le ultime novità su COVID-19, riapertura e vita. Iscriviti alla newsletter quotidiana di Healthing COVID Life.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.